ALITO CATTIVO

L’alitosi è un disturbo piuttosto diffuso che affligge tutte le età indipendentemente dal sesso. L’emissione di odori sgradevoli emanati durante la respirazione può creare problematiche nelle quotidiane relazioni sociali.
L’alitosi potrebbe essere anche il segnale di una qualche patologia delle prime vie digerenti.

Vediamo allora le cause più frequenti :
Igiene orale : il cibo che residua tra i denti , se non viene rimosso, stimola la crescita dei batteri responsabili dell’alitosi
Malattia parodontale : la parodontite (piorrea) non trattata porta alla formazione di un processo infiammatorio in bocca con moltiplicazione dei batteri e possibile formazione di tasche purulente.
Carie
Bocca secca : la saliva contribuisce all’autodetersione della bocca. Se non c’è sufficiente saliva c’è un maggiore ristagno di placca e residui alimentari
Alitosi da risveglio : la respirazione orale durante le ore di sonno tende a ridurre la salivazione provocando l’alitosi come la condizione precedente di bocca secca (xerotomia)
Fumo : il fumo dà luogo ad alito cattivo in quanto provoca una diminuzione della fluidità salivare.
Problemi digestivi tra cui il reflusso gastro-esofageo
Abuso di alcool
Fattori ormonali : l’alitosi può essere collegata a fattori ormonali come gravidanza e periodo mestruale
Infezioni del tratto respiratorio come bronchite e sinusite
Malattie sistemiche : nelle quali rientrano il diabete e disfunzioni renali.

I rimedi per alleviare ed eliminare l’alitosi sono lavare i denti almeno 2 volte al giorno , l’utilizzo quotidiano del filo interdentale che consente di rimuovere i residui che si accumulano tra un dente e l’altro. Bere molta acqua durante il giorno per mantenere il cavo orale idratato. Evitare fumo e alcool oltre a ridurre la quantità di caffè. Nell’alimentazione si consiglia di masticare i cibi lentamente; ti ricordiamo che la digestione inizia dalla bocca.

OLTRE A QUANTO DETTO E’ NECESSARIO DIAGNOSTICARE SE CI SONO PARTICOLARI PATOLOGIE. REGOLARI CONTROLLI DALL’ODONTOIATRA E L’IGIENE ORALE PROFESSIONALE DELL’IGIENISTA TI AIUTERANNO A CAPIRE DA COSA L’ALITOSI PUO’ DIPENDERE.

I NOSTRI SPECIALISTI SAPRANNO TROVARE LA SOLUZIONE CHE FA AL CASO TUO.

 

Pubblicato il Ottobre 9, 2019

Professionalità